HOME     >     Eventi     >     Musica

Pomigliano Summer Festival 2022: oltre 40 eventi da luglio a settembre

I grandi eventi tornano a Pomigliano d’Arco : 6 Luglio – 25 Settembre

POMIGLIANO D'ARCO - Pomigliano Summer Festival 2022, dopo il successo dell’edizione 2021 prosegue l’ambizioso progetto dell’Amministrazione Del Mastro, con la finalità di riportare nella città di Pomigliano d’Arco grandi eventi legati al Teatro, alla Musica, al Cinema e all’Intrattenimento, ma anche al Food.

 Una kermesse che vanta oltre 40 eventi che avranno luogo su tutto il territorio comunale dai rioni delle periferie al centro, dai parchi pubblici alle masserie storiche, in cui si alterneranno concerti, festival teatrali, letterari e cinematografici, cabaret, eventi dedicati alla mobilità sostenibile e al cibo. Il palinsesto è stato presentato oggi dal sindaco di Pomigliano d’Arco, Gianluca del Mastro.

 

«Un programma enorme che per ragioni cronologiche abbiamo chiuso a settembre ma che in realtà continua. Pomigliano dimostra di essere una città viva e di cultura non solo in estate ma tutto l'anno» ha dichiarato a margine della conferenza stampa il primo cittadino che ha illustrato ai presenti i dettagli della kermesse che con passione, e cura dei particolari, è stata organizzata dall'amministrazione.

 La manifestazione è stata realizzata grazie alla partecipazione di associazioni, imprese ed artisti del territorio che hanno abbracciato la visione culturale dell'amministrazione comunale, una sinergia, indispensabile per realizzare la kermesse, che ha portato linfa vitale alla cultura del territorio. «Un festival che non ha nulla da invidiare ai grandi festival italiani – continua Gianluca Del Mastro - ve lo dice una persona che vive di letteratura e che ha il polso di quanto accade in Italia». Pomigliano Summer Festival metterà ancora una volta al centro le masserie ed i rioni attraverso la valorizzazione culturale del territorio con spettacoli che ricondurranno le periferie al percorso culturale della città. «Ringrazio le associazioni dei commercianti – ha concluso il sindaco di Pomigliano - in questo periodo storico non è semplice mettere insieme eventi culturali e valorizzazione delle attività produttive del territorio. Noi ci siamo riusciti e per questo ringrazio le associazioni datoriali».

 

 Un fitto programma di iniziative, che avrà luogo dal 6 Luglio al 25 Settembre, con l’obiettivo di creare occasioni di scambio culturale ed intrattenimento di qualità per i Cittadini Pomiglianesi e per chiunque voglia apprezzare la bellezza e le iniziative offerte dalla nostra Città.

 

Una grande occasione per supportare anche quest’anno, fra l’altro, la ripartenza post-pandemia del commercio cittadino.Tantissimi gli appuntamenti degni di nota:

 

In cartellone grandi  concerti con artisti del calibro di Peppe Servillo & Solis String Quartet e del Maestro Enzo Avitabile che si esibirà all’interno del “Pomigliano Jazz Festival” che in città torna con numerosi appuntamenti, al cabaret con “I Ditelo Voi”, alle imperdibili rassegne teatrali fra le quali  “I Nostri Miti” con la direzione artistica di Toto Caprioli,  “Sere d’Incanto… in Jazz” in cui il jazz troverà spazio nei rioni della città e ancora il festival cinematografico “Inferenze Short Film Festival” a cura di Massimo Piccolo, il FLIP – Festival della Letteratura indipendente Pomigliano d’arco che vedrà i più autorevoli autori, editori e critici letterari nell’ambito della letteratura indipendente europea a cura delle librerie “Wojtek”, “Mio Nonno è Michelangelo” e del blog Letterario “Una Banda di Cefali” (annunciata la presenza anche di Roberto Saviano) ed ancora la giornata europea della mobilità sostenibile con la ciclopedalata in città e vari approfondimenti sul tema,  gli incontri di musica classica con “Young Symphonia” che  il 25 settembre chiuderanno ufficialmente la kermesse. Da segnalare domenica 18 settembre nel Parco delle Acque lo spettacolo “Assusia” di Flamenco Tango Neapolis è un entusiasmante progetto artistico, fondato nel 2009 e diretto da Salvo Russo (musicista e compositore partenopeo), che unisce l’Italia, la Spagna e l’Argentina attraverso la musica, la danza ed il teatro.

 Il primo grande evento è previsto mercoledì 6 Luglio con Peppe Servillo & Solis String Quartet in concerto al Parco Pubblico Giovanni Paolo II alle ore 21 con “Carosonamente”.

 


Commenti



Articoli correlati

Copyright 2022 MARIGLIANO.net
Powered by webagency Lucasweb

MARIGLIANO.net è pubblicato dall' Associazione Culturale ARTEDINAPOLI - Marigliano (NA) - Italia

Tel: 339 8758062

Fax: 06 89281644

Direzione: direzione@marigliano.net

Redazione: redazione@marigliano.net

Info generiche: info@marigliano.net