HOME     >     Sport     >     Calcio

FC Marigliano: a Ponticelli è poker e primato a gonfie vele. 1-4

Si aggiudica lo scontro diretto in trasferta con le reti di Urna (2), Sepe R. e Nucci

NAPOLI -  I granata del FC Marigliano si aggiudicano lo scontro diretto nello storico “Ascarelli” di Ponticelli, battendo con un sonoro 4-1 i Boys Napoli e consolida il primato a + 3 sulle inseguitrici. Mr. Minichini ha messo in piedi una gara perfetta. Con due reti per tempo la gara è stata blindata per l’intero arco. Pronti via e già dal primo minuto con Urna che di testa impegna Coppola in una presa a terra. Dopo due minuti, ancora Falco F., la voilè di sinistro dal limite è deviata dal portiere di casa, in angolo.

Al minuto undici, i granata passano in vantaggio. Calcio d’angolo dalla destra di Falco F., si inserisce in area Sepe dalle retrovie e con una mezza girata infila Coppola. 0-1. Con lo svantaggio la risposta del Boys Napoli è con una conclusione di Nebboso con un tiro dal limite, la sfera impatta la parte alta della traversa. Il raddoppio arriva al 36’. L’intramontabile Falco F. recupera la sfera nel cerchio di centrocampo e lancia in corridoio Urna, l’attaccante in velocità ha la meglio su Riccardi ed appena in area con un perfetto diagonale supera Coppola. 0-2. Al 40’ leggere proteste dei locali per un presunto mani in area su una conclusione ravvicinata, il braccio attaccato al corpo non convince l’arbitro a fermare il gioco. Sul finire della prima frazione Falco dalla distanza impensierisce Coppola ma si salva in extremis. Nel secondo tempo i padroni di casa provano a cambiare gara con innesti freschi.

Al 50’ ancora il Marigliano che consolida il punteggio. Prolungato palleggio a centrocampo e movimento in verticale di Nucci pronto a ricevere, Volpe lo serve in profondità sul filo del fuorigioco, l’attaccante aspetta il movimento in uscita di Coppola e lo beffa con una traiettoria a mezza altezza. Nonostante il passivo, gli ospiti cercano una reazione. Al 61’ i padroni di casa riducono lo svantaggio. Laureto viene atterrato in area, l’arbitro a pochi passi decreta la massima punizione.

Lo stesso Laureto realizza l’1-3. Nei minuti finali la FC Marigliano chiude la gara con la quarta rete ad opera di Urna. Nucci in uno scambio stretto lancia vede l’inserimento di Urna che in solitudine, trafigge con un diagonale Coppola per il definitivo 1-4. Gara senza storia contro una delle pretendenti alla vittoria finale, vinta in un clima reso caldo per l’intera gara, da parte della tifoseria locale. Ai ragazzi del Presidente Ciccone, sono arrivati i complimenti sui social da parte di tutto lo staff della Boys Napoli per manifesta superiorità. Da Marigliano è tutto.

 

BOYS NAPOLI PONTICELLI: Coppola, Latela (73’ Esposito Sa.), Guida (46’ Blandi), Esposito St., Riccardi, Andreozzi, Zambrano (21’ Nevola), Bosco (50’ Rossi), Laureto, Nebboso, Colesanti (65’ Musto). All, La Rocca

 

FC MARIGLIANO: Carbone, D'Onofrio, Cocchio, Volpe, Manzo, Sepe, Schettino (80’ Iaquinangelo), Relli, Nucci, Falco F., Urna (88’ Soria). All. Natale Minichini

 

Arbitro: Enzo De Micco di Caserta 

 

Reti: 11’ Sepe R, 36’ Urna, 50’ Nucci, 61’ Laureto (rig), 85’ Urna 

 

Ammoniti: Guida, Rossi, Esposito, Nevola, Andreozzi (BN). Urna, Nucci, Schettino, Manzo, Sepe R.

 

Nella foto di Marco Credendino: l'esultanza di Urna, autore della doppietta


Commenti



Articoli correlati

Copyright 2022 MARIGLIANO.net
Powered by webagency Lucasweb

MARIGLIANO.net è pubblicato dall' Associazione Culturale ARTEDINAPOLI - Marigliano (NA) - Italia

Tel: 339 8758062

Fax: 06 89281644

Direzione: direzione@marigliano.net

Redazione: redazione@marigliano.net

Info generiche: info@marigliano.net