HOME     >     Sport     >     Calcio

Mariglianese, in trasferta la prima vittoria in D: a Rotonda è 0-1

In terra lucana decide una rete di Varchetta nel primo tempo

Rotonda: Polizzi, Sansone, Leone (46’ My), Boscaglia (67’ Bottalico), Guzman (46’ Ceesay), Giordano, Valenti, Camilleri (46’ Ziroli), Actis Goretta, Adeyemo, Ferreira. All. Pepe

 

Mariglianese: Maione, Peluso, De Angelis, Sannia, Varchetta, Tommasini, De Martino (90’ Onesto), Langella, Esposito G., Aracri (65’ Liberti), Di Dato (75’ Massaro). Allenatore: Sanchez

Arbitro: Angelo Tomasi di Lecce

Assistenti: Michele Desiderato e Giuseppe Rizzi di Barletta

Reti: 35’ Varchetta

Ammoniti: Adeyemo, Ferreira (RO), Peluso (MA)

Rotonda (PZ). Con la prima in trasferta arriva la prima storica vittoria in Serie D. In terra lucana gli uomini di Sanchez, riscattano l’immeritata sconfitta casalinga della prima giornata. Ci riescono confermando la prestazione e attenti a capitalizzare quanto costruito nel primo tempo.  La gara si presenta con i lucani che cercano di imprimere il loro gioco. La Mariglianese con le linee strette e lontane da Maione riesce a contenere la manovra locale. Con i minuti i biancazzurri prendono metri. Al 15’ un “dai e vai” Di Dato-Aracri-Di Dato, quest’ultimo non riesce ad agganciare davanti a Polizzi. Dopo due minuti ci prova Aracri dal limite ma l’estremo ospite controlla. Risponde il Rotonda al 25’ con un destro dai 20 metri, Maione blocca a terra. Alla mezz’ora sono ancora i biancazzurri che si rendono pericolosi. De Angelis dalla sinistra crea diversi problemi ai locali, va sul fondo per un cross teso in area, sfiora sul primo palo Di Dato, non arriva per due centimetri sul secondo Esposito G. in scivolata. E’ il preludio al vantaggio biancoazzurro. Al 35’ punizione dal limite destro di Di Dato che apre a sinistra per De Angelis. Ancora un cross dal fondo per Esposito G.  che prolunga di testa per Varchetta sul secondo palo, l’esperto difensore giunge dalle retrovie ed in scivolata trafigge Polizzi. 0-1. La Mariglianese con il vantaggio non subisce il ritorno dei locali. La manovra degli uomini di Sanchez resta ordinata con gli esterni che bruciano chilometri. Nel secondo tempo cambiano solo le tre simultanee sostituzioni dei locali. Gli innesti portano solo più dinamismo a centrocampo ma Maione non registra particolari interventi a difesa dei suoi pali. La Mariglianese resta tatticamente ordinata. Al 91’ l’unico brivido per i biancazzurri. Ferreira in piena mischia batte a rete di testa ma la sfera lambisce la parte alta della traversa. Dopo quattro minuti, Tomasi di Lecce archivia la gara. La Mariglianese, ha meritato raccoglie questa prima vittoria storica in serie D. “Questa vittoria la dedico ai tifosi – commenta mr. Sanchez – stanno soffrendo con noi il non poter incitare i ragazzi per la situazione stadio. Ringrazio i miei ragazzi per avermi regalato questa vittoria, la mia prima in carriera in questa categoria”  

Nella foto di Marco Credendino: Alessandro Varchetta


Commenti



Articoli correlati

Copyright 2021 MARIGLIANO.net
Powered by webagency Lucasweb

MARIGLIANO.net è pubblicato dall' Associazione Culturale ARTEDINAPOLI - Marigliano (NA) - Italia

Tel: 339 8758062

Fax: 06 89281644

Direzione: direzione@marigliano.net

Redazione: redazione@marigliano.net

Info generiche: info@marigliano.net