HOME     >     Sport     >     Calcio

La Mariglianese sciupa, il Sorrento colpisce: 0-2

Numerose le occasioni sottorete, ottima la prestazione dei ragazzi di mr. Sanchez

Mariglianese: Maione, Peluso (75' Palumbo L.) , De Angelis (80' Orlando), De Giorgi, Varchetta, Tommasini, De Martino, Langella (77' Palumbo V.)Esposito G., Aracri (70' Esposito R.) Di Dato (52' Massaro). Allenatore: Sanchez

Sorrento: Del Sorbo, Sicuro (67’ Guidoni), Calabrese (77' Romano) Virgilio, Mansi, Cacace, La Monica, Mezavilla, Sosa (61' Iadaresta), Cassata (74' Acampora), Gargiulo (85' Diop). All.: Cioffi

Arbitro: Stefano Raineri di Como

Assistenti: Matteo Gentile di Isernia e Matteo Quici di Campobasso

Reti: 31' Cacace, 45' Gargiulo

Espulsi. De Giorgi

Ammoniti: Sosa, La Monica, Acampora (So)

Note: Spettatori 300 circa

Pomigliano. Amaro debutto in serie D per la Mariglianese. L’esordio è al “Gobbato” di Pomigliano in attesa del completamento dello stadio di città “Santa Maria delle Grazie”. L’obiettivo della Società e di mister Sanchez è il mantenimento della categoria.  

La gara si presenta subito vivace, padroni di casa più volitivi e rossoneri che difendono con ordine. Al 5' il primo appunto sul taccuino. Per i padroni di casa il destro da fuori di Esposito G.  finisce larga al lato. Al 15' la prima vera azione della gara è per i padroni di casa. Aracri dal cerchio di centrocampo pennella per Peluso che buca da solo in area ma il collo pieno di destro manda la sfera di poco alta. Dopo 5' ancora la Mariglianese che si rende pericolosa. Peluso in transizione parte dal suo limite d’area e con un’accelerazione centrale raggiunge il limite opposto rossonero, in poco spazio tra i difensori fa partire il destro a giro ma la sfera finisce di un soffio al lato. I padroni di casa sembrano avere in mano la gara, gli ospiti arginano con linee strette. Al 24' l'episodio che cambia gli equilibri. Azione al limite per il Sorrento, il direttore di gara vede un fallo di De Giorgi su Cassata. A due passi decide per il rosso diretto. Biancoazzurri in dieci e Sanchez costretto a ridisegnare i suoi in campo. Al 30' gli ospiti passano in vantaggio. Punizione dal limite corto a destra di Cassata per la testa di Cacace che attacca il secondo palo e palla in rete. 0-1. Con un uomo in meno e sotto di un gol, l’umore è a terra. Di contro il ritmo non cambia, anzi, anche in inferiorità i padroni di casa, prima con Peluso, poi Di Dato, Aracri e con Gennaro Esposito vanno vicino al pari. L'attaccante a mezzo metro dalla linea di porta non riesce ad imprimere forza al tiro è Del Sorbo neutralizza a terra la possibile occasione del pari. Al 45' si conferma la legge mai scritta nel calcio. Da un batti e ribatti in area mariglianese, la sfera finisce a Gargiulo che trafigge Maione con un diagonale in uscita per lo 0-2.

Il secondo tempo inizia senza cambi per entrambe le formazioni. Al 49’ uno squillo rossonero. Palleggio prolungato da sinistra verso destra sul fronte offensivo, La Monica tenta un destro ad incrocio e palla di poco fuori. Risponde la Mariglianese che in inferiorità non demorde. Al 50' calcio d'angolo dalla destra, irrompe sul primo palo di testa Varchetta giunto dalle retrovie ma la traversa salva Del Sorbo. Al 60' ancora Esposito Gennaro da solo di testa ma la sfera finisce a lato. A metà ripresa inizia la girandola di sostituzioni e la gara subisce una fase di stanca. Mariglianese sprecona e Sorrento autoritario che colpisce e trafigge. Buona la direzione arbitrale.


Commenti



Articoli correlati

Copyright 2021 MARIGLIANO.net
Powered by webagency Lucasweb

MARIGLIANO.net è pubblicato dall' Associazione Culturale ARTEDINAPOLI - Marigliano (NA) - Italia

Tel: 339 8758062

Fax: 06 89281644

Direzione: direzione@marigliano.net

Redazione: redazione@marigliano.net

Info generiche: info@marigliano.net