HOME     >     News     >     Economia

I lavoratori della Whirpool : solo un brindisi e la volontà di stare uniti



I lavoratori della Whirlpool di Napoli trascorrono il Natale in fabbrica presidiata di via Argine. Solo un brindisi, scambio di auguri e la volontà di stare uniti in un periodo davvero complicato e difficile.  Trasparente è la tristezza ,malinconia con un accenno di un sorriso, per i  figli, per i cari.

Attualmente  c’è l’impossibilità di licenziare i lavoratori fino al 31 marzo per la legge che li blocca nel periodo della pandemia da Covid 19, successivamente la volontà di ricorrere dal 1° gennaio alla cassa integrazione. In presidio con un piccolo gruppo, con orari ridotti per rispettare le restrizioni del Dpcm. Lunedì 28 dicembre ci sarà l’ennesimo incontro  al Ministero dello Sviluppo Economico, ma le soluzioni non sono positive. Mercoledì 30 alle 15, il Cral presenta l'iniziativa del calendario solidale "Sulla nostra pelle". Ci saranno istituzioni, forze politiche, sindacati, artisti, associazioni e rappresentanti della società civile.


Commenti



Articoli correlati

Copyright 2021 MARIGLIANO.net
Powered by webagency Lucasweb

MARIGLIANO.net è pubblicato dall' Associazione Culturale ARTEDINAPOLI - Marigliano (NA) - Italia

Tel: 339 8758062

Fax: 06 89281644

Direzione: direzione@marigliano.net

Redazione: redazione@marigliano.net

Info generiche: info@marigliano.net