HOME     >     News     >     Politica

Marigliano, Periferia 2030: il piano del fabbisogno è solo un problema di numeri'



MARIGLIANO - "L'operato della giunta del Sindaco Iossa, in materia di programmazione del fabbisogno del personale, passa attraverso l'emanazione di molti atti, predisposti del Responsabile del personale e dal Segretario Generale, mai  consequenziali e risolutivi del problema".

 

E' la premessa della missiva con cui, i Consiglieri di opposizione, hanno richiesto l'intervento del Prefetto e della Corte dei Conti Regionale.

Solo nel periodo - 5 Maggio/11 Agosto 2021,  quindi a distanza di alcune settimane, vengono approvate  tre delibere di giunta che modificano sempre il piano, rendendo difficile capire "le reali intenzioni dell'amministrazione e l'effettivo bisogno del personale"

L'approvazione a raffica di queste delibere, oltre la difficoltà di interpretare la reale volontà politica, mette in evidenza  palesi errori di calcolo e assenza di atti propedeutici. Dimenticando anche che è passato un anno dal loro insediamento, determinano la media delle entrate correnti in base al rendiconto (bilancio) del triennio 2017-2019 invece che del triennio 2018-2020...hanno dimenticato  che hanno votato il bilancio riferito al 2020. Tra le altre cose le schede delle entrate correnti dovrebbero essere inserite in allegato alle delibere,  ma non ci sono. Giusto per essere chiari la media delle entrate correnti serve a determinare la spesa che l'Ente potrebbe sostenere per il personale.

Questi diversi errori perpetrati nel tempo e nei diversi atti, a cosa devono far pensare? Impreparazione tecnica dei redattori? Superficialità? Responsabilità degli assessori e del Sindaco che firmano con gli occhi chiusi? ...  altro?

Cosa "simpatica" che salta agli occhi,  è  anche l'importo complessivo della spesa. Guarda caso è identico a quello del Comune di Sant'Anastasia. Errore di copia? Perchè altrimenti sarebbe un caso unico al mondo. Comuni diversi che spendono la stessa cifra e anche i centesimi corrispondono...

 Si aggiunga poi che, a delibere antecedenti sullo stesso argomento, non è stato dato seguito per l'intervento della minoranza e si traggano le conclusioni.

Oltre questi citati, non riportiamo altri passaggi per non cadere in tecnicismi esasperati, ma chi vuole può tranquillamente chiederci la copia integrale della comunicazione alla Prefettura.

Dopo un anno di amministrazione diventa difficile trovare un argomento portato a compimento in modo chiaro, tempestivo e corretto. Scuola, verde pubblico, igiene urbana, sport, lavori pubblici, TARI  e relative cartelle pazze, gestione Covid e relativi fondi, sicurezza, ecc. E' evisente l'incapacità di questa amministrazione nel gestire l'ordinario, ... il quotidiano. I cittadini poi sono così contenti che festeggiano, tutti i giorni e a tutte le ore, con i fuochi d'artificio non autorizzati ...

Se non ci fosse una minoranza che sollecita e suona la sveglia, alcuni disastri non sarebbero nemmeno diventati pubblici. Oltre a "starnazzamenti social", oltre allo scaricabarile, alle banali giustificazione (nemmeno veritiere), non si è mai avuto il sentore di un minimo di programmazione indirizzato alla soluzione dei problemi che coinvolgono la vivibilità della città.

Mettono pure mano ad un piano delle assunzioni con estrema impreparazione e superficialità senza considerare che hanno a che fare con un aspetto cruciale per la vita delle persone: il Lavoro.

La cosa che più spaventa rimane la presunzione e l'arroganza con cui approcciano i problemi, salvo poi rivolgersi a Consiglieri della minoranza per porre argine ai guai. Sempre per presunzione, non hanno il coraggio di ammetterlo con chiarezza, non hanno il coraggio di rigettare scelte politiche sbagliate, di ammettere i ritardi. Anzi! qualche volta si pavoneggiano tentando di prendersi i meriti in modo sfacciato.

E' ora che il Sindaco si dia una mossa! Che siano errori  tecnici o politici è lui che deve porre rimedio.

I cittadini di Marigliano MERITANO DI PIU' ... anche quelli che hanno sostenuto e votato quest'amministrazione.

Rappresentanti della minoranza, come per la TARI, penso siano sempre disponibili, nell'interesse dei cittadini, a dare una mano anche per RIFARE il piano del fabbisogno ... basta chiedere con un briciolo di umiltà, evitando però di "starnazzare".

                                                                                                                                PERIFERIA 2030


Commenti



Articoli correlati

Copyright 2021 MARIGLIANO.net
Powered by webagency Lucasweb

MARIGLIANO.net è pubblicato dall' Associazione Culturale ARTEDINAPOLI - Marigliano (NA) - Italia

Tel: 339 8758062

Fax: 06 89281644

Direzione: direzione@marigliano.net

Redazione: redazione@marigliano.net

Info generiche: info@marigliano.net