HOME     >     News     >     Cronaca

Somma Vesuviana, ritorna il Servizio Civile



SOMMA VESUVIANA - “Riprende il Servizio Civile a Somma Vesuviana con ben due progetti che vedranno attivi ben 38 giovani in vari campi i quali spazieranno dal potenziamento dei servizi per persone con disabilità alla mediazione familiare. Ma non è finita perché stiamo per partire con altri ambiziosi progetti con particolare attenzione al mondo dei ragazzi e degli anziani”.

Lo ha affermato oggi Sergio D’Avino, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Somma Vesuviana a margine della presentazione di “Tutor per Amico” e “Orsa Minore” svoltasi alla presenza dei volontari, del sindaco Salvatore Di Sarno, della Dirigente Iolanda Marrazzo.

Dunque Potenziamento dei servizi per persone con disabilità, mediazione familiare, lotta alla dispersione scolastica sono i punti principali dei progetti al via da oggi a Somma Vesuvaina e sono ben due: “Tutor per Amico” e “Orsa Minore” . I 38 volontari del Servizio Civile saranno coinvolti in molteplici attività rivolte ai singoli utenti e dunque nell’organizzazione e realizzazione di incontri con le strutture sociali e territoriali come la Parrocchia, le agenzie ricreative, sportive, educative, volontariato,  nell’organizzazione e realizzazione di incontri con i gruppi giovanili locali, nell’organizzazione e realizzazione di campus estivi ma potranno essere coinvolti anche nelle attività a supporto degli anziani e delle famiglie e delle platee scolastiche.

Ecco l’entusiasmo di Ludovica che ha 24 anni e metterà a disposizione del Servizio Civile la sua conoscenza maturata in Giurisprudenza: “il Servizio Civile cala le competenze di ognuno di noi. Io sono molto attiva anche oltre il Servizio Civile ed ho aperto una pagina Instagram per far conoscere norme, leggi, diritti”.

I giovani si formeranno a stretto contatto con la macchina amministrativa della città!

“In questo caso i ragazzi finalmente potranno avere un rapporto con l’Ente Comunale, quello che è più vicino ai cittadini. “Tutor per Amico” e “Orsa Minore”  - ha dichiarato Iolanda Marrazzo, Dirigente dei Servizi Sociali di Somma Vesuviana - tendono soprattutto all’assistenza a fasce deboli ma assistenza di rivalutazione di presa in carico di persone con maggiori difficoltà. Sarà per questi ragazzi un’esperienza molto formativo e arricchirà loro dal punto di vista professionale ma conosceranno le difficoltà che un Ente deve affrontare quotidianamente”.

E questa mattina i 38 giovani volontari del Servizio Civile sono stati accolti dal sindaco in persona.

“Erano diversi anni che Somma non aveva un Servizio Civile e con l’aiuto dell’Assessore alle Politiche Sociali, Sergio D’Avino e della Dirigente alle Politiche Sociali, Iolanda Marrazzo, abbiamo progettato due percorsi formativi per i giovani – ha dichiarato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana -  che daranno dunque un grande contributo in vari campi come la mediazione familiare, l’assistenza alle persone con disabilità, assistenza agli anziani. I giovani devono essere il cuore della crescita morale, sociale e culturale di Somma Vesuviana”.  


Commenti



Articoli correlati

Copyright 2021 MARIGLIANO.net
Powered by webagency Lucasweb

MARIGLIANO.net è pubblicato dall' Associazione Culturale ARTEDINAPOLI - Marigliano (NA) - Italia

Tel: 339 8758062

Fax: 06 89281644

Direzione: direzione@marigliano.net

Redazione: redazione@marigliano.net

Info generiche: info@marigliano.net